La SocietÓ Storica Vigevanese | Biografie | D?ESTE Beatrice

 
  D?ESTE Beatrice  
 

D’ESTE Beatrice
Figlia di Ercole I d’Este e di Eleonora d’Aragona, promessa a soli cinque anni andò sposa, quindicenne, a Ludovico il Moro. Nata nel 1475, alla corte di Gian Galeazzo Sforza brillò per vivacità, gentilezza e bellezza, oscurando con la propria personalità tutte le altre dame di corte. Portava capelli raccolti dietro la nuca e riccioli sulle tempie. Ricevette un’istruzione accurata negli studi classici e nella musica che la rivelerà buona conoscitrice della letteratura provenzale e di poemi cavallereschi. Ottima cavallerizza, appassionata di caccia e abile ricamatrice pare, possedesse una quantità incredibile di abiti, disegnati da lei stessa, che conservava gelosamente nei suoi appartamenti. Gli si riconoscono anche doti diplomatiche tanto che intrattenne rapporti  con Carlo VIII, re di Francia,  con il Duca d’Orleans e con il Senato della Repubblica veneziana. Morto Gian Galeazzo divenne duchessa di Milano e, poco dopo,  la morte  la colse nel 1497 a soli 22 anni durante un parto.

 



[ Indietro ]