La SocietÓ Storica Vigevanese | Biografie | D?AVALOS Alfonso

 
  D?AVALOS Alfonso  
 

D’AVALOS Alfonso
Marchese del Vasto (Chieti) e governatore di Milano. Nacque a Ischia nel 1512 da nobile famiglia spagnola. In gioventù fu alle dipendenze del cugino Ferrante, duca di Pescara, e alla sua morte, avvenuta nel 1525, ereditò il marchesato. Quando il pontefice Leone X e l’imperatore Carlo V, re di Spagna, mossero guerra alla Francia di Luigi XII con lo scopo di restituire a Francesco II Sforza il Ducato di Milano che era stato sottratto dallo stesso re francese a Ludovico il Moro e infeudato al maresciallo Gian Giacomo Trivulzio, Alfonso D’Avalos fu nominato capo dell’esercito federato. Per il valore dimostrato nella battaglia di Pavia, ebbe in dono, da Carlo V, il feudo di Vigevano con il relativo titolo di marchese. Alla morte di Francesco II Sforza il Ducato di Milano ritornò allo stesso Carlo V e il D’Avalos fu nominato Governatore di Milano. Soggiornò più volte nella nostra città fu promotore di molte iniziative tra cui, nel 1540, l’istituzione di un Monte di Pietà. Morì il giorno 31 marzo 1546 e volle che parte del suo corpo fosse sepolta a Vigevano.

 



[ Indietro ]