La SocietÓ Storica Vigevanese | Biografie | OTTONE Giuseppe

 
  OTTONE Giuseppe  
 

OTTONE Giuseppe
Nacque a Vigevano l’8 giugno 1872 e per molti anni fu insegnante di letteratura italiana e latina presso il Liceo classico di Vigevano di cui divenne anche vice-preside. Fu profondo cultore della storia del Risorgimento italiano. Studiò, tra i primi, l’opera di Vincenzo Cuoco (scrittore napoletano della prima metà dell’Ottocento). Illustrò l’opera di alcune figure del Risorgimento che ebbero attinenza con la nostra città quali il prevosto Don Giuseppe Robecchi, Vincenzo Gioberti, Adelaide Cairoli, il re Carlo Alberto, Giuseppe Lavezzari. Fu tra i fondatori e i più attivi collaboratori del Viglevanum, la rivista di storia, lettere e arti che fu pubblicata in Vigevano dal 1907 al 1915. Le sue pubblicazioni sono, ancor oggi, oggetto di studio per la saggezza e precisione del loro contenuto; molte di esse sono state più volte citate nelle più importanti storie della letteratura italiana. Rivelò spiccate doti di grande oratore e un efficace talento giornalistico. Appartenne a una famiglia vigevanese sempre distintasi nelle arti e nella letteratura. Morì a Vigevano il 23 dicembre 1935.

 



[ Indietro ]